E-Commerce

La vendita on line di Beni e Servizi

Secondo l’ultimo rapporto Assintel (Associazione nazionale delle imprese Ict di Confcommercio) in Italia lo shopping sul web vale quasi 20 miliardi di euro, con una crescita annua quasi pari al 20%.

Investire sul settore del commercio elettronico risulta inoltre avere costi minori rispetto al passato.

E’ consigliabile però essere seguiti da esperti del settore nella creazione di un proprio negozio online, per non incorrere a inutili sprechi di denaro in un mercato molto ampio, e iniziare un percorso di invesitmento in una attività di vendita online da cui si potrebbe trarre notevole profitto.

La giusta scelta dei prezzi, dei corrieri e del proprio target di vendita risultano essere elementi fondamentali per la riuscita del proprio business di vendita online.

Cosa è un E-commerce ?

Con l’espressione inglese e-commerce, ci si riferisce, tipicamente, alla compravendita di beni e servizi commercializzati attraverso piattaforme online. Secondo questa definizione l‘e-commerce non è solo il negozio online che mette in vendita beni di tipo materiale (oggettistica, abbigliamento, elettronica etc.) ma anche tutti quei siti che vendono beni “immateriali” come, software e servizi vari . La forma più utilizzata di commercio elettronico, si avvale di un sito che mette a disposizione un catalogo di prodotti e consente l’acquisto on line ed infine il pagamento del bene o servizio acquistato. I più recenti software di e-commerce permettono infatti di gestire ordini, evasioni e magazzino in maniera semplice ed intuitiva e possono essere integrati ai software gestionali dell’azienda dando una forte spinta all’automazione delle vendite.

Comprare e vendere tramite internet è veloce, economico e semplice. Nel 2015 la crescita dell’E-Commerce in Italia è più che raddoppiata rispetto l’anno precedente, arrivando al 19%, e raggiungendo un fatturato di quasi 29 miliardi di euro. Il pubblico si sta sempre più abituando a fare acquisti su internet e il fatturato delle vendite online aumenta esponenzialmente ogni anno.

Ma quali sono i vantaggi di un e-commerce?

  • Online 24 ‘ore al giorno, 365 giorni all’anno:

Online si può acquistare quando si vuole, dove si vuole, senza vincoli di tempo o altro  quindi niente stress per lunghe file e lunghi viaggi.

  • Sicurezza nei pagamenti:

Acquistare online è estremamente sicuro e affidabile poiché la maggior parte degli e-commerce usa protocolli di sicurezza per mantenere criptati i dati dell’utente.

  • Acquistare online è  più conveniente:

Gestire un negozio online comporta meno spese di gestione rispetto a un negozio fisico. E’ possibile reperire prodotti a prezzi inferiori o scontati rispetto agli stessi prodotti acquistati nel negozio tradizionale. Infine esiste la possibilità di raggiungere un ampio numero di clienti e fare un acquisto in qualsiasi parte del mondo con pochissimi click, in maniera davvero semplice e immediata.

Vantaggi di un E-Commerce

presentation-1454403

Business to Consumer (B2C)

Con Business to Consumer, spesso abbreviato in B2C, si indicano le relazioni che un’impresa commerciale detiene con i suoi clienti per le attività di vendita e/o di assistenza (Fonte wikipedia).Il mercato B2C presenta le seguenti caratteristiche: i prodotti che vengono offerti sono beni di largo consumo; gli acquisti sono effettuati principalmente su base emozionale e quindi  il consumatore è invogliato a comprare il prodotto immediatamente; ogni prodotto deve avere la sua scheda dettagliata con prezzi e descrizioni, si devono mettere in evidenza novità ed offerte e fornire assistenza in tempo reale. L’utente finale va “coccolato” e convinto che il nostro prodotto fa al caso suo e che è migliore di quello della concorrenza.
Business-to-business, spesso indicato con l’acronimo B2B, in italiano commercio interaziendale, è una locuzione utilizzata per descrivere le transazioni commerciali elettroniche tra imprese, distinguendole da quelle che intercorrono tra le imprese e altri gruppi, come quelle tra una ditta e i consumatori/clienti individuali (Fonte wikipedia). Con B2B   si ha a che fare con i fornitori e partner, possessori come noi di un’attività aziendale e quindi interessati principalmente al profitto finale. In questo settore si è portati a considerare ogni singolo aspetto della trattiva, con l’obiettivo di ottenere un buon prodotto al miglior prezzo. La trasformazione delle aziende Business to Business verso il digitale è la più grande opportunità in termini di efficienza che oggi hanno a disposizione le aziende italiane per riacquisire competitività a livello globale.

Business to Business (B2B)

Hai un sito web ma non è posizionato sulla prima pagina?

Ricevi poche visite? Non riesci a vendere i prodotti del tuo ecommerce?

Abbiamo esperienza nel settore degli e-commerce e ti offriamo la soluzione migliore per il tuo business sulla base del tuo budget di investimento.

Gape Solutions effettua delle accurate analisi di mercato, e propone una serie di soluzioni adeguate al volume di investimento disponibile, permettendo così di ottenere il massimo risultato dalla rete.

Compila il seguente form per ricevere subito assistenza.


SiNo


ItaliaEstero